Lentamente muore

Lentamente muore chi diventa schiavo dell'abitudine, ripetendo ogni
giorno gli stessi percorsi, chi non cambia la marca, chi non
rischia e cambia colore dei vestiti, chi non parla a chi non conosce.

Muore lentamente chi evita una passione, chi preferisce il nero su
bianco e i puntini sulle "i" piuttosto che un insieme di emozioni,
proprio quelle che fanno brillare gli occhi, quelle che fanno di uno
sbadiglio un sorriso, quelle che fanno battere il cuore davanti
all'errore e ai sentimenti.

Lentamente muore chi non capovolge il tavolo, chi è infelice sul
lavoro, chi non rischia la certezza per l'incertezza, per inseguire un
sogno, chi non si permette almeno una volta nella vita di fuggire ai
consigli sensati. Lentamente muore chi non viaggia, chi non legge, chi
non ascolta musica, chi non trova grazia in se stesso. Muore lentamente
chi distrugge l'amor proprio, chi non si lascia aiutare; chi passa i
giorni a lamentarsi della propria sfortuna o della pioggia incessante.

Lentamente muore chi abbandona un progetto prima di iniziarlo, chi non
fa domande sugli argomenti che non conosce, chi non risponde quando gli
chiedono qualcosa che conosce.

Evitiamo la morte a piccole dosi, ricordando sempre che essere vivo
richiede uno sforzo di gran lunga maggiore del semplice fatto di
respirare.
Soltanto l'ardente pazienza porterà al raggiungimento di una splendida
felicità.

(Martha Medeiros)

sabato 28 febbraio 2009

TI ADOROOOOO


quelle poche parole in quel posto così perfetto, i tuoi occhi, non lo dimentico più tutto questo. mi hai fatto volare piccolo mio e ti è bastato un niente, ti sono bastati pochi istanti, pochi attimi...quel posto ora è nostro, solo nostro. la favola che mi hai promesso l'altra sera è iniziata e lo spero davvero che sia bella come una favola, l'unica cosa che non finisca...non tanto presto almeno... ti adoro tesoro mio....ti adoro, ti adoro, ti adoroooooo! ora ti ho preso e non mi scappi più, mi hai reso la ragazza più felice del mondo oggi e nemmeno te lo immagini!

7 commenti:

  1. FRA'
    Non hai risposto al mio invito.
    Come mai???
    Verrai al mio compleanno il 4 marzo?
    Come sai ogni anno faccio una bella festa "VIRTUALE"
    Verranno moltissimi amici di blogger.
    Fammi sapere se ci sarai aggiungerò un posto a tavola anche prer tE :-)))

    CIAO!!!
    TI ASPETTO.LINA

    RispondiElimina
  2. Ciao Francesca, quanta felicità in questo post!!!!
    Un abbraccio
    Maria Rosa

    RispondiElimina
  3. DIO MIO..POSSO ASSAPORARE ANKIO UN PO DELLA TUA FELICITA,,DOLCISSIMA PASSA DA ME..SMAAAK

    RispondiElimina
  4. Che bella serenità, qui da te!

    RispondiElimina
  5. 8 MARZO UNA MIMOSA PER TE!!

    ........{@}*{@}
    ......{@}*{@}*{@}*
    *{@}*{@}*{@}*{@}*
    ...{@}*{@}*{@}*{@}
    ......*;;;{@}*{@};;;*...
    .........*\.\.{@}././*
    ........._.\.\.\../././._
    ......./......\.\.Y././...
    .........\___./.(.(\.___/
    ................\.).).)
    ..................(.
    A TUTTE LE DONNE.
    Noi donne siamo uniche perchè
    sorridiamo quando vogliamo piangere ...
    cantiamo quando vogliamo gridare ...

    piangiamo quando siamo felici ...
    ridamo quando siamo nervose ...
    lottiamo per quello che vogliamo ...

    Amiamo con tutto il cuore ...
    Ci spaccano il cuore quando finisce
    un'amicizia importante ..

    Ci accontentiamo di piccole cose
    *ognuno di noi è nata da una donna ...
    è IL CUORE di noi donne che fa
    girare il mondo...

    SIAMO DONNE!
    E COSA C'è D MEGLIO AL MONDO?

    NIENTEEEEEEEE!!!!!

    LINA

    RispondiElimina
  6. ciao dolcezza..grazie del komments sdmaaaak

    RispondiElimina
  7. Ciao Francesca!!! dove sei? spero tutto bene per te ; ti abbraccio sperando d risentirti presto.

    RispondiElimina

Ciao a tutti!!!mi raccomando lasciate una traccia del vostro passaggio, mi farà piacere venirvi a trovare!